Il Gallo
https://www.ilgallo.it
Il Gallo

  • “Notizie confortanti a Montesano”: l’aggiornamento Covid del sindaco
    Sun, 29 Nov 2020 18:23:25

    Il sindaco di Montesano Salentino, Giuseppe Maglie, fa il punto sui contagi nel suo paese.

    “Vi aggiorno dell’attuale situazione epidemica nel nostro comune alla luce dell’ultima nota inviatami dalla Prefettura”, scrive.
    “Le notizie sono estremamente confortanti, i casi di positività al Covid19, infatti, sono sensibilmente diminuiti.
    Ad oggi ci sono 6 persone positive di cui uno non residente ma domiciliato a Montesano.
    Le persone guarite salgono a 14 e quel che più ci incoraggia è che, da più di una settimana, non sono stati rilevati nuovi casi di contagio.
    Queste buone notizie non devono farci abbassare la guardia perché, come ormai tutti sappiamo, il Covid19 è un virus estremamente contagioso e può quindi riprendere a circolare velocemente.
    Adesso più che mai pertanto vi rinnovo l’invito a rispettare le regole, ovvero ad utilizzare sempre le mascherine, a rispettare il distanziamento sociale e fisico e a non creare assembramenti soprattutto nei luoghi al chiuso.
    I nostri sacrifici stanno cominciando a dare i primi risultati. Non molliamo!”.

    The post "Notizie confortanti a Montesano": l'aggiornamento Covid del sindaco first appeared on Il Gallo.

  • Covid: la provincia di Lecce supera i 4mila casi registrati
    Sun, 29 Nov 2020 16:55:58

    Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica 29 novembre in Puglia, sono stati registrati 8.285 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 907 casi positivi: 134 in provincia di Bari, 45 in provincia di Brindisi, 97 nella provincia BAT, 448 in provincia di Foggia, 54 in provincia di Lecce, 126 in provincia di Taranto, 4 residenti fuori regione. 1 caso di residenza non nota è stato attribuito e riclassificato.

    Sono stati registrati 21 decessi: 7 in provincia di Bari, 3 in provincia di Brindisi, 6 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Taranto.

    Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 780.364 test.

    13.521 sono i pazienti guariti.

    38.244 sono i casi attualmente positivi.

    Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 53.218, così suddivisi:

    20.324 nella Provincia di Bari;

    6.099 nella Provincia di Bat;

    3.750 nella Provincia di Brindisi;

    12.391 nella Provincia di Foggia;

    4.054 nella Provincia di Lecce;

    6.246 nella Provincia di Taranto;

    354 attribuiti a residenti fuori regione;

    I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

    Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 29.11.2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/VJYjk

    The post Covid: la provincia di Lecce supera i 4mila casi registrati first appeared on Il Gallo.

  • Investito dal rivale a Presicce-Acquarica: amputata gamba al 38enne
    Sun, 29 Nov 2020 16:53:25

    Sono ore d’inferno quelle che la vittima dell’aggressione di venerdì sera a Presicce-Acquarica sta patendo.

    Il 38enne vigile del fuoco è ricoverato presso l’ospedale di Tricase, dove era stato condotto in codice rosso venerdì.

    L’uomo era stato investito dal Doblò di B. A., 34enne finito ai domiciliari con l’accusa di lesioni personali gravissime. Questi aveva schiacciato il piede sull’acceleratore dopo essersi trovato davanti il suo “rivale” in amore armato di pistola a salve. Ed aveva travolto il 38enne, schiacciandolo per giunta tra due vetture: la sua ed una in sosta. Talmente violento l’impatto che il frontale del Doblò era rimasto ammaccato e ricoperto di sangue. La vittima, finita sull’asfalto, era stata subito soccorsa dai presenti. Provvidenziale il loro intervento per rallentare l’emorragia.

    Addirittura accanto al 38enne è stata trovata una roncola con la quale il suo aggressore lo avrebbe colpito al capo una volta sceso dall’auto. Il che spiegherebbe la ferita alla testa riportata dal vigile del fuoco.

    Dopo il trasporto in ospedale, il 38enne è stato sottoposto a due interventi chirurgici, l’ultimo ieri.

    I medici si sono da subito messi al lavoro per salvare i suoi arti inferiori, entrambi fratturati. Nelle ultime ore avrebbero però dovuto procedere all’amputazione di una gamba date la irrimediabili condizioni provocate dal trauma.

    The post Investito dal rivale a Presicce-Acquarica: amputata gamba al 38enne first appeared on Il Gallo.

  • In TV il comandante originario di Miggiano che ha donato il suo stipendio in pieno lockdown
    Sun, 29 Nov 2020 16:45:12

    Ettore Cannabona, carabiniere originario di Miggiano, da una vita in Sicilia per lavoro, oggi è in TV per raccontare il suo splendido gesto durante il primo lockdown.
    Cannabona ha deciso di donare il suo stipendio dopo aver “visto il disagio negli occhi dei tanti uomini e donne di Altavilla Milicia, che durante i giorni della pandemia non avevano di che sfamare i propri figli”.


    “Per me contano i valori e i rapporti umani che sono alla base della convivenza tra le persone“, ha raccontato, “il mio gesto era privato e rispondeva solo a un’esigenza: fare qualcosa di concreto per chi ha sofferto nei mesi duri della pandemia”.

    Cannabona per questo gesto è stato nominato Cavaliere della Repubblica dal presidente Mattarella.

    Oggi Cannabona è stato ospite di “A ruota libera”, su Rai1, in una puntata molto salentina: in studio anche Massimo Cannoletta, il pluricampione de L’Eredità.

    The post In TV il comandante originario di Miggiano che ha donato il suo stipendio in pieno lockdown first appeared on Il Gallo.

  • Covid a Tricase, il sindaco aggiorna: “Un ricovero, 82 i coinvolti”
    Sun, 29 Nov 2020 15:27:13

    “Dall’ultima comunicazione ASL, dati che arrivano sempre tramite la Prefettura, dai 52 nostri concittadini positivi al Coronavirus dell’ultima mia comunicazione del 24 novembre, scendiamo a 46, dato così articolato”. È il sindaco Antonio De Donno a parlare per aggiornare Tricase sulla situazione Covid in paese.

    Ecco i dati pubblicati dal primo cittadino:

    “82 CITTADINI COINVOLTI NEL CONTAGIO DI CUI

    46 POSITIVI
    26 NEGATIVI
    10 TAMPONI DA EFFETTUARE

    Nell’ultima settimana sono stati dimissionati 20 soggetti positivi che hanno ultimato la quarantena ma sono entrati in elenco ben 18 nuovi casi positivi.
    Di questi 18 positivi, 8 cittadini rappresentano casi di soggetti conviventi.

    Dai dati in mio possesso, e che non derivano da comunicazioni ufficiali in quanto il dato in questione non è comunicato ufficialmente al Sindaco, 1 nostro concittadino è ricoverato in Ospedale e le sue condizioni migliorano sensibilmente.
    A lui facciamo i nostri migliori auguri di pronta guarigione e se ci sono casi di altri cittadini ricoverati in strutture ospedaliere vi prego di segnalarli riservatamente al Sindaco al fine di monitorare ogni necessità degli stessi e dei loro familiari”.

    The post Covid a Tricase, il sindaco aggiorna: "Un ricovero, 82 i coinvolti" first appeared on Il Gallo.

  • Cannoletta, il campione salentino de L’Eredità vince ancora: sale a 168mila euro
    Sun, 29 Nov 2020 15:17:24

    Strabiliante, ammaliante, incredibile. Si sprecano gli aggettivi per il pluricampione salentino del programma TV l’Eredita Massimo Cannoletta, divulgatore del sapere ed ex esploratore sulle navi da crociera.

    Una vita in balìa delle scoperte più emozionanti che il nostro pianeta nasconde. Così Massimo ha imparato molto più di quanto un’altra persona colta come lui abbia potuto fare. E lo sta dimostrando sera dopo sera sul programma Rai, sbaragliando decine di avversari, infrangendo record e sbancando più volte.

    L’esperienza di vita da scopritore del sapere culturale e artistico è dettata da un curriculum di base che vanta una Laurea in Scienze Politiche ed una vita condita da un ingrediente fondamentale: la curiosità.

    Nella puntata di ieri Cannoletta è arrivato alla sfida finale, la Ghigliottina, con una base di partenza di 130mila euro. Sembrava una serata storta, visto che dopo l’elenco delle parole chiave (Strada, Fascia, Congiunzione, Doppiaggio, Vescovo) il suo bottino era sceso a 16.250. Tutto lasciava presagire che Massimo non avesse trovato la parola giusta. E invece ancora una volta eccolo sorprendere tutti con la soluzione: Anello

    Il bottino del campione de L’Eredità, sommandosi alle precedenti vincite, sale dunque a 168.750 euro. E oggi, alle 17e20, è ospite, proprio assieme a Flavio Insinna, del programma di Francesca Fialdini: Da noi a ruota libera, sempre su Rai1.

    The post Cannoletta, il campione salentino de L'Eredità vince ancora: sale a 168mila euro first appeared on Il Gallo.

  • Insulti e volgarità interrompono webinar di Unisalento sulla Palestina
    Sun, 29 Nov 2020 12:12:45

    Triste e vile l’episodio registrato venerdì scorso durante un evento digitale organizzato dal Dipartimento di Scienze Giuridiche Unisalento.

    Come racconta su Facebook la pagina Link Lecce – Scienze Giuridiche, mentre in un webinar (un seminario interattivo online) si discuteva di diritto internazionale, in occasione della presentazione del libro “Palestinian Refugees in International Law” di Francesca Albanese, “i relatori hanno subito un vile attacco da utenti sconosciuti con volgarità di ogni tipo, grida e insulti, a tal punto da dover sospendere temporaneamente il webinar” .

    Non è purtroppo la prima volta “ma è già accaduto in un’altra occasione, sempre riferita a un incontro di discussione sul diritto all’autodeterminazione del popolo palestinese”, ricorda Link.

    L’evento di venerdì scorso è stato bruscamente interrotto a causa dell’intrusione violenta e becera di pochi irrispettosi e spudorati che a suon di volgarità e insulti han fatto sì che non vi fosse modo di proseguire. La stessa Albanese, nel video che segue (pubblicato su Facebook), ha reso una lucida disamina dell’accaduto.

    The post Insulti e volgarità interrompono webinar di Unisalento sulla Palestina first appeared on Il Gallo.

  • Positivi al Covid operatori mensa: chiuse due scuole a Maglie
    Sun, 29 Nov 2020 10:48:09

    Il sindaco Toma chiude le scuole dell’infanzia e Primaria di Maglie “per sanificare gli ambienti, a scopo cautelativo, a seguito di comunicazione di positività di alcuni operatori dipendenti della ditta che effettua il servizio di mensa scolastica. I plessi in questione sono quelli siti in via Cubaju, via Diaz, corso Cavour, via Lanoce e via Toma”.

    Le giornate in cui gli istituti resteranno chiusi sono quella di domani, lunedì 30 novembre, e di dopodomani, martedì 1 dicembre.

    Non ci sta però il gruppo d’opposizione “Maje noscia” che si scaglia contro il sindaco sostenendo di aver, sin da martedì, sollecitato in più modi l’intervento dell’amministrazione per la positività di un dipendente della Turigest, società che gestisce appunto il servizio mensa. L’agire del primo cittadino sarebbe quindi tardivo secondo l’opposizione.

    The post Positivi al Covid operatori mensa: chiuse due scuole a Maglie first appeared on Il Gallo.

  • Arriva il nuovo Dpcm: quarantene, centri commerciali, coprifuoco e tavolate
    Sun, 29 Nov 2020 10:33:51

    Ultimi giri di lancetta verso il Dpcm atteso per il 4 dicembre e che interesserà le feste natalizie.

    Ecco cosa sarà previsto.

    Spostamenti tra Regioni

    “Troppo alto — ammoniscono gli scienziati del Cts — è il rischio di far risalire la curva epidemiologica ora che le misure cominciano invece a dare risultati”. Per evitare “che possa ripetersi quanto accaduto durante l’estate con oltre 8 milioni di persone in movimento che nella settimana di ferragosto hanno provocato una seconda ondata tanto drammatica”, gli spostamenti tra Regioni non verranno liberalizzati. Scatterà il divieto di spostamento anche tra le Regioni in fascia gialla. Limitazione che dovrebbe essere imposta a partire dal 18 o dal 19 dicembre (data che verrà decisa entro martedì).

    Quarantena

    Nonostante si sia pensato di imporre la quarantena per chi rientra dai Paesi che lasciano aperti gli impianti sciistici, dall’Europa è già giunta una indicazione contraria: verranno adottate misure uniformi per i rientri da ogni Stato, onde evitare scelte che possano diventare “atti ostili” nei confronti di alcuni governi.

    Centri commerciali

    Si va verso la riapertura dei centri commerciali, ora chiusi nei weekend, per dare respiro allo shopping così come promesso da tempo in vista delle feste.

    Pranzi e cene

    Per quanto riguarda le tavolate “domestiche” non sarà possibile imporre divieti e limitazioni ai posti a tavola nelle case private. Verrà indicato un numero di commensali massimo da sottoporre ai cittadini quale caldo consiglio da rispettare.

    Coprifuoco

    Chi attendeva novità in merito al coprifuoco rimarrà deluso. La fascia oraria 22-6 del mattino dovrebbe rimanere intatta senza alcuno spostamento del “tutti a casa” alle 24.

    Ristoranti

    Se per il giorno di Capodanno ancora nulla è deciso, a Natale e Santo Stefano i ristoranti nelle zone arancioni rimarranno chiusi. Aperture consentite dal nuovo Dpcm sono in zona gialla e comunque non oltre le 18.

    The post Arriva il nuovo Dpcm: quarantene, centri commerciali, coprifuoco e tavolate first appeared on Il Gallo.

  • Cade un lampione: i residenti lo rimpiazzano con un lumino
    Sun, 29 Nov 2020 08:41:00

    La fotonotizia del giorno ci arriva da Alessano. Un nostro lettore ci rende testimonianza dello stato dell’illuminazione pubblica in via Trappeti.

    Un lampione della luce è caduto ed i cittadini, ironicamente, lo hanno sostituito con un lumino per evidenziare la criticità.

    The post Cade un lampione: i residenti lo rimpiazzano con un lumino first appeared on Il Gallo.

  • Salve: archiviata denuncia contro responsabile Ufficio tecnico
    Sat, 28 Nov 2020 17:57:29

    È stata in queste ore archiviata la denuncia all’indirizzo del responsabile dell’area tecnica del Comune di Salve, l’architetto Andrea Carrozzo.

    Era lo scorso luglio quando due imprenditori lo accusarono di abuso d’ufficio, per aver richiesto dapprima una serie di adempimenti burocratici (ritenuti dai denuncianti non dovuti) e poi per aver disposto, nel settembre dell’anno scorso, un controllo finalizzato ad accertare il corretto esercizio dell’attività di noleggio di ombrelloni e lettini sul litorale di Salve.

    Il gip Giovanni Gallo, anche in accoglimento della richiesta di archiviazione formulata dal pubblico ministero, Stefania Mininni, nell’udienza tenutasi venerdì ha disposto il provvedimento di archiviazione non ravvisando gli estremi del reato di abuso d’ufficio contestato, perché “il fatto non sussiste”.


    I denuncianti erano gli imprenditori Nicolà Chirivì e Antonio Mosca, titolari rispettivamente delle società che gestiscono tre attività commerciali fra bar, ristorazione e stabilimenti balneari e noleggio lettini e ombrelloni lungo il litorale di Torre Pali.

    The post Salve: archiviata denuncia contro responsabile Ufficio tecnico first appeared on Il Gallo.

  • Su 10mila tamponi oltre mille e 500 positivi: i dati Covid di oggi
    Sat, 28 Nov 2020 16:37:01

    Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi sabato 28 novembre in Puglia, sono stati registrati 10.032 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.573 casi positivi: 510 in provincia di Bari, 99 in provincia di Brindisi, 182 nella provincia BAT, 384 in provincia di Foggia, 135 in provincia di Lecce, 265 in provincia di Taranto, 6 residenti fuori regione. 8 casi di residenza non nota sono stati attribuiti e riclassificati.

    Sono stati registrati 30 decessi: 16 in provincia di Bari, 5 in provincia BAT, 5 in provincia di Brindisi, 3 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Taranto.

    Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 772.079 test.

    13.225 sono i pazienti guariti.

    37.654 sono i casi attualmente positivi.

    Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 52.311, così suddivisi:

    20.190 nella Provincia di Bari;

    6.002 nella Provincia di Bat;

    3.705 nella Provincia di Brindisi;

    11.943 nella Provincia di Foggia;

    4.000 nella Provincia di Lecce;

    6.120 nella Provincia di Taranto;

    350 attribuiti a residenti fuori regione;

    1 provincia di residenza non nota.

    I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

    Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 28.11.2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/jPilv.

    The post Su 10mila tamponi oltre mille e 500 positivi: i dati Covid di oggi first appeared on Il Gallo.

  • Ugento: brucia auto in strada nella notte
    Sat, 28 Nov 2020 12:37:24

    Incendio nella serata di ieri ad Ugento.

    Ad andare in fiamme, dopo le 21, una Fiat Grande Punto ferma in sosta in via Messapica.

    Il proprietario, un 39enne del posto, non ha saputo spiegarsi l’accaduto. I vigili del fuoco del Distaccamento di Gallipoli hanno domato le fiamme per poi cercare tracce di dolo, al momento non rinvenute.

    The post Ugento: brucia auto in strada nella notte first appeared on Il Gallo.

  • Bestemmiano a fine consiglio comunale ma erano ancora in diretta
    Sat, 28 Nov 2020 11:09:23

    Non si accorgono di essere ancora in diretta e durante i saluti del consiglio comunale partono parolacce e bestemmie. È accaduto alla fine dei lavori del consiglio comunale di Torchiarolo che si stava svolgendo in remoto e veniva trasmesso in diretta su YouTube. Mentre sindaci e consiglieri salutavano dopo due ore di collegamento, i due colleghi Crocefisso Cocciolo e Antonio Miglietta hanno pronunciato una frase intrisa di bestemmie. Si è trattato di una frase molto offensiva nei confronti degli altri componenti dell’assise, oltre a essere poco consona alla sede e al ruolo istituzionale. Il video ha fatto in poco tempo il giro del paese ed ha aperto una forte discussione.

    Si sentono degli insulti volare all’indirizzo di altri presenti. Il tutto credendo di aver chiuso i microfoni.

    Sul sito di Repubblica la vicenda ha fatto il giro d’Italia. Clicca qui per vedere il video.

    The post Bestemmiano a fine consiglio comunale ma erano ancora in diretta first appeared on Il Gallo.

  • Maltempo in arrivo sul Salento
    Sat, 28 Nov 2020 10:25:17

    Meteo in netto peggioramento da stasera con i primi piovaschi.

    Lo riporta Protezione Civile Salento che riporta le indicazioni di Michele Sanclare: domani, domenica 29 l’instabilità porterà precipitazioni importanti specialmente sui settori centro orientali, mentre sul settore Ionico le precipitazioni saranno da deboli a moderate.

    Mar Ionio molto mosso/agitato con probabili mareggiate sulle coste esposte – Mar Adriatico mosso.

    Il consiglio è di uscire solo per estrema necessità perché le strade potrebbero essere interessate da allagamenti nei tratti soggetti ai fenomeni.

    The post Maltempo in arrivo sul Salento first appeared on Il Gallo.

  • L’e-commerce cresce, senza sosta, per numero di imprese e di addetti
    Sat, 28 Nov 2020 10:15:59

    L’e-commerce cresce, senza sosta, anche in Puglia, per numero di imprese, localizzazioni ed addetti. È quanto emerge dall’ultimo studio condotto da Davide Stasi, responsabile dell’Osservatorio Economico Aforisma (school of management, associata Asfor).

    Il lavoro di ricerca e di analisi prende in esame tutte le aziende del settore, iscritte nelle Camera di Commercio. «Il canale online – spiega Stasi – offre alle imprese, sia grandi che piccole, opportunità di business fino a qualche anno fa inimmaginabili e non è un caso che, tra le attività di vendita al dettaglio quelle in progressiva e costante crescita siano proprio le attività che commercializzano articoli e prodotti da acquistare sulla base di materiale pubblicitario disponibile in rete, cataloghi o informazioni presenti sui vari siti internet. La fornitura di servizi via internet è classificata con il codice Ateco 47.91.10 (“Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet”)».

    «A livello nazionale – evidenzia l’autore dello studio – la provincia di Roma si colloca al primo posto per numero di aziende attive nell’e-commerce, con 2.286 attività. Seguono Milano (2.074) e Napoli (2.019). Al settimo posto della graduatoria, si trova Bari (comprensiva della Bat, con 592 imprese), poi al 16esimo posto Lecce (367), al 26esimo Foggia (225), al 34esimo Taranto (197) e al 50esimo Brindisi (155). Per un totale regionale di 1.536 imprese (contro le 873 di cinque anni fa). Durante il lockdown e nei mesi successivi, in Puglia, hanno aperto 151 attività, pari al 10,9 per cento in più (erano 1.385 al 31 marzo scorso)».

    In Puglia, le localizzazioni sono 1.847, dove sono impiegati 1.945 addetti, di cui 843 lavorano in provincia di Bari, 487 in quella di Lecce, 262 in quella di Foggia, 190 in quella di Taranto e 163 in quella di Brindisi.

    In tutta Italia, si contano 25.115 imprese attive (erano 13.961 a fine 2015). L’incremento è di 11.154 unità, pari al 80 per cento. Le localizzazioni sono 30.248 contro le 16.594 di cinque anni fa. Gli addetti sono 34.189 addetti (a fronte dei 18.093 del 2015). La crescita di 16.096 addetti corrisponde all’89 per cento di addetti in più nell’ultimo quinquennio.

    «Solitamente – aggiunge Stasi – le merci vengono ordinate per corrispondenza, per telefono o tramite modalità specifiche indicate sui diversi siti web. A seconda delle loro caratteristiche, i prodotti acquistati possono essere scaricati direttamente dalla rete internet o recapitati al cliente. Grazie al digitale cade ogni tipo di barriera geografica e temporale (anche le piccole realtà possono oggi espandere il proprio raggio d’azione a livello nazionale e addirittura internazionale) con ricadute ovviamente positive per il fatturato. Si affinano nuove tecnologie e percorsi di acquisto e vendita e l’e-commerce diventa un formidabile strumento di marketing e profilazione, ma anche il canale ideale per erogare informazioni su prodotti-servizi sempre più ricche e complete e rafforzare il rapporto azienda/consumatore. In base alla natura dei soggetti coinvolti è poi possibile distinguere diverse declinazioni del concetto di e-commerce: si parla di Business to business (B2b) quando la relazione è tra due imprese (una fornitrice e una acquirente) e di Business to consumer (B2c) quando la relazione è tra un’impresa fornitrice e un consumatore finale».

    Per il responsabile dell’Osservatorio, «si contano almeno sei vantaggi per le aziende se diversificano con la propria attività, grazie all’e-commerce: il sito di vendita online è sempre aperto e si può acquistare in qualsiasi momento della giornata, senza limiti di giorni e di orario; si possono moltiplicare le possibilità di business, ampliare il bacino di utenza, anche all’estero; si può risparmiare perché i costi di un e-commerce sono più contenuti ed inferiori rispetto ad un negozio tradizionale; si possono pianificare più facilmente le azioni commerciali, comunicando in tempo reale le novità di prodotto, le prossime uscite, le promozioni in corso; si può acquisire una maggiore visibilità, in quanto può contribuire a definire e migliorare l’immagine aziendale; si possono implementare le nuove strategie commerciali, perché attraverso un canale di vendita online si possono monitorare meglio gli acquisti, grazie agli strumenti di web analytics per avere una visione completa dell’andamento delle vendite, ma non solo. Attraverso un sito e-commerce è possibile, infatti, monitorare i percorsi realizzati dagli utenti, i prodotti più visualizzati, le transazioni effettuate e acquisire preziose informazioni per profilare il target».

    The post L’e-commerce cresce, senza sosta, per numero di imprese e di addetti first appeared on Il Gallo.

  • Questioni di cuore: uomo investito a Presicce-Acquarica
    Sat, 28 Nov 2020 09:13:31

    Shock in serata a Presicce-Acquarica dove una persona è stata travolta da un’auto e schiacciata su un’altra vettura a margine di un episodio ancora poco chiaro, ma che pare strettamente connesso a questioni passionali.

    Un uomo di 38 anni, un vigile del fuoco, è stato travolto da un Fiat Doblò bianco in un violentissimo impatto che probabilmente gli costerà una gamba (sarebbe fratturata anche l’altra).
    L’uomo ora è ricoverato presso l’ospedale Panico di Tricase.

    Secondo quanto è stato ricostruito pare che il 38enne vigile del fuoco si sia recato a casa dei genitori del rivale in amore. Qui avrebbe preteso di parlare con lui.

    I genitori a questo punto avrebbero chiamato il figlio ed anche un loro parente.

    Proprio quest’ultimo sarebbe arrivato per primo e sarebbe stato minacciato con una pistola poi risultata finta.

    A quel punto sarebbe arrivato il ragazzo che, forse spaventato dalla presenza della pistola, ha investito il 38enne.

    La carrozzeria anteriore del furgone, come si vede dalle immagini, oltre che ammaccata, è ricoperta di sangue.

    Il tutto si è verificato in serata, attorno alle 18, in pieno centro abitato sulla via per Specchia. Lì, è intervenuto il 118 e si è precipitata la Scientifica, per ricostruire ogni dettaglio di quanto accaduto.

    L’uomo alla guida della Fiat Dobló, un 34enne del posto, è stato condotto in caserma dei carabinieri.

    Il comunicato dei carabinieri 

    Nella mattinata di sabato, con un comunicato, i carabinieri rendono noti gli sviluppi legali della vicenda. I militari intervenuti sono quelli del luogo, coadiuvati dai colleghi del Nor e da quelli di Corsano e di Gagliano. 

    Hanno tratto in arresto B. A., 34enne nato a Gagliano del Capo. L’accusa al momento è di lesioni personali gravissime, come dagli articoli 582 e 583 del codice penale. L’uomo è stato ristretto agli arresti domiciliari su disposizione dell’autorità giudiziaria che, al momento, non procede per il reato di delitto tentato. 

    The post Questioni di cuore: uomo investito a Presicce-Acquarica first appeared on Il Gallo.

  • Quella volta in cui Maradona sparì per andare a fare beneficenza in Salento
    Sat, 28 Nov 2020 09:00:33

    Una storia meravigliosa che in pochissimi conoscono riguarda Diego Armando Maradona ed il Salento.

    La narra, sulle pagine del sito del giornalista sportivo Gianluca Di Marzio, Massimo Meo, 58enne tifoso del Lecce.

    I giornalisti stavano impazzendo, era partita una vera e propria caccia a Maradona. Nessuno lo trovava e non si aveva alcun tipo di informazione su di lui. L’argentino era finito al centro di un mistero, che partiva da Napoli e faceva il giro d’Italia. Da Roma a Palermo, da Milano… a Lecce. “Alla fine, lo abbiamo trovato noi. E nessuno è mai venuto a saperlo”.

    Mentre tutto il mondo cercava Maradona nelle più belle ville napoletane, Diego era infatti nel cuore del Salento, ma solo di passaggio.Non c’entravano le donne, non era una bravata delle sue – spiega Massimo -. Trovammo l’argentino in un Istituto per bambini ciechi. Nessun giornalista, nessun titolo in prima pagina. In punta di piedi, Diego era finito in una piccola via del centro della città, per trascorrere del tempo con quei bambini. Hanno parlato e giocato insieme, poi ha lasciato un assegno ed è andato via”.

    Qualche giorno più tardi, il caso-Maradona sarebbe rientrato: per tutti, si trattò di una volta come tante. Diego sarebbe di nuovo tornato ad allenarsi, per poi giocare la domenica e lasciare tutti a bocca aperta. “Al campione che era in campo eravamo tutti abituati. Quanto a quello che era fuori… molti, probabilmente, lo devono ancora capire“.

    The post Quella volta in cui Maradona sparì per andare a fare beneficenza in Salento first appeared on Il Gallo.

  • Studenti infermieristica Fazzi scelgono di supportare equipe Covid dell’Asl
    Sat, 28 Nov 2020 08:51:08

    Gli studenti e le studentesse del Corso di Laurea in Infermieristica del Vito Fazzi hanno dato disponibilità a svolgere il tirocinio a supporto dell’equipe COVID del Servizio Igiene e Sanità Pubblica.

    Sono suddivisi in due gruppi: il primo si occupa del tracciamento dei contatti dei casi Covid positivi (“contact tracing”), il secondo della sorveglianza sanitaria, si relazionano ogni giorno con le persone in isolamento domiciliare per monitorare le loro condizioni di salute e segnalare eventuali criticità.
    Il tutto sotto la supervisione degli operatori sanitari del SISP Area Nord.
    Per ora sono 45 ma il numero è destinato a crescere.

    The post Studenti infermieristica Fazzi scelgono di supportare equipe Covid dell'Asl first appeared on Il Gallo.

  • In due rubano un’asina: l’appello dei proprietari
    Sat, 28 Nov 2020 08:41:25

    Chi ruba, talvolta, porta via pezzi di cuore.

    È quanto accaduto a Frigole, in una masseria nella marina di Lecce, dove è sparita un’asina.

    Si chiama Grisonda, ha 17 anni ed è munita di microchip. È stata portata via giovedì pomeriggio, quando nella masseria non c’era nessuno.

    Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso i malviventi in azione. Due persone che si sono avvicinate all’animale per poi portarlo via.

    I suoi padroni hanno sporto denuncia ai carabinieri di Lecce portando il filmato delle telecamere. Giovanna e il marito Marco hanno anche lanciato un appello ai ladri via Facebook, chiedendo loro di riportarla a casa e promettendo una ricompensa a chi li aiuterà a ritrovarla. L’animale, che in passato ha vinto anche un concorso fotografico indetto da un’azienda salentina, era stato regalato alla donna dal marito, in servizio al Battaglione San Marco di Brindisi al rientro da una missione in Afghanistan.

    The post In due rubano un'asina: l'appello dei proprietari first appeared on Il Gallo.

  • Rubarono Panda: beccati due ladri in trasferta
    Sat, 28 Nov 2020 06:32:47

    Doppia denuncia in stato di libertà, opera dei carabinieri, per il furto di una autovettura avvenuto a Trepuzzi.

    P. S., 23enne, ed S. D., 34enne, entrambi di Brindisi ed entrambi già noti alle forze dell’ordine, sono responsabili di un episodio registrato il 28 maggio scorso.

    Le indagini dell’Arma han permesso di risalire alla loro identità. Rubarono una Fiat Panda di proprietà di una signora di Trepuzzi, ferma in sosta in via Deledda.

    Immagine repertorio

    The post Rubarono Panda: beccati due ladri in trasferta first appeared on Il Gallo.

  • Contagi in provincia: chi scende e chi sale
    Fri, 27 Nov 2020 20:54:46

    Nel report emerge l’andamento dell’infezione da SARS-CoV-2 con i dati dal 29 febbraio al 31 luglio e con i dati dal 1 agosto a oggi.  Sono 2324 i cittadini presenti in provincia di Lecce attualmente Covid positivi.

    Il report evidenzia la distribuzione dei casi Comune per Comune, il numero dei degenti, dei ricoveri e dei decessi con la distinzione per genere ed età. Il documento riporta inoltre il numero dei tamponi complessivamente eseguiti e il trend settimanale del rapporto casi positivi/casi testati.  

    Il report in allegato è a cura del Dott. Fabrizio Quarta, Direttore U.O.C. Epidemiologia e Statistica ASL Lecce.

    Le principali novità si registrano a Carmiano che sale da 30 casi a 59 in una settimana; a Cavallino che da 33 passa a 55; a Copertino da 34 a 54; a Cursi da 4 a 20; a Lecce con salto da 215 a 248; a Martano da 32 a 54; a Nardò da 41 a 80 ed a Squinzano che da 28 arriva a 40.

    Buone notizie per Taurisano scesa dai 204 di venerdì scorso ai 140 di oggi.

    Restano alti i contagi a Galatina che arriva a 78 casi ed a Melendugno giunta a 75 dai 62 di 7 giorni fa.

    The post Contagi in provincia: chi scende e chi sale first appeared on Il Gallo.

  • Impennata Covid: oltre 1700 contagi in un giorno
    Fri, 27 Nov 2020 16:44:34

    Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi venerdì 27 novembre in Puglia, sono stati registrati 9.505 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 1.737 casi positivi: 675 in provincia di Bari,110 in provincia di Brindisi, 206 nella provincia BAT, 345 in provincia di Foggia, 137 in provincia di Lecce, 250 in provincia di Taranto, 11 residenti fuori regione, 3 provincia di residenza non nota.

    Sono stati registrati 48 decessi: 8 in provincia di Bari, 15 in provincia BAT, 3 in provincia di Brindisi, 10 in provincia di Foggia, 3 in provincia di Lecce, 8 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione

    Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 762.047 test.

    12.919 sono i pazienti guariti.

    36.417 sono i casi attualmente positivi.

    Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 50.738, così suddivisi:

    19.680 nella Provincia di Bari;

    5.820 nella Provincia di Bat;

    3.606 nella Provincia di Brindisi;

    11.559 nella Provincia di Foggia;

    3.865 nella Provincia di Lecce;

    5.855 nella Provincia di Taranto;

    344 attribuiti a residenti fuori regione;

    9 provincia di residenza non nota.

    I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

    Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 27.11.2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/V1bB6

    A Patù registrato il primo decesso per covid (leggi qui).

    The post Impennata Covid: oltre 1700 contagi in un giorno first appeared on Il Gallo.

  • Brucia rifiuti vari a diretto contatto col terreno: denunciato
    Fri, 27 Nov 2020 15:03:54

    Pensava di farla franca, invece è stato beccato dai forestali.

    Un 70enne (V. A. le sue iniziali) è stato denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di smaltimento illecito di rifiuti. L’uomo, al momento dell’arrivo dei militari, stava bruciando teli in plastica, ombreggianti, tavole da cantiere, bancali in pallet e rifiuti urbani in agro località Masseria Fagà.

    Dopo aver ammassato gli scarti, aveva dato loro fuoco a diretto contatto col terreno.

    I carabinieri lo hanno identificato e denunciato.

    The post Brucia rifiuti vari a diretto contatto col terreno: denunciato first appeared on Il Gallo.

  • Discarica abusiva a Castrignano del Capo: un deferimento
    Fri, 27 Nov 2020 15:02:34

    Un accumulo di materiale di scarto nel tempo ha portato a Castrignano del Capo al deferimento di un operaio di Matino.

    Lo stesso, aveva realizzato, per una lunghezza di 40 metri circa, una larghezza di 11 metri circa ed un altezza di 5 metri circa, con un volume approssimativo di 2.200 metri cubi, in una cava dismessa, una vera e propria discarica abusiva in località “Spisse”.

    L’uomo aveva realizzato uno spianamento sul terreno con l’ausilio di una motopala gommata. Accumulando poi materiale terroso frammisto a rifiuti, quali lastre di asfalto derivanti dalla demolizione di manti stradali, blocchi di cemento derivanti da scavi per la sostituzione di tubature di acquedotto, oltre a travetti e mattoni in cemento armato. Con altro materiale, il tutto derivante da lavori pubblici di riqualificazione urbana.

    I forestali di Tricase hanno deferito il soggetto ritenuto responsabile.

    The post Discarica abusiva a Castrignano del Capo: un deferimento first appeared on Il Gallo.


  • "Salviamo gli Ulivi Secolari"...

    Categorie News


    Catalogati per mese:


    Gli interventi più cliccati

    Sondaggi


    Info


    Quanti siamo

    Ci sono  persone collegate

    Seguici sui Canali di

    facebook Twitter YouTube Google Buzz

    NOHINONDAZIONI

    Calendario

    < novembre 2020 >
    L
    M
    M
    G
    V
    S
    D
          
    1
    2
    3
    4
    5
    6
    7
    8
    9
    30
               

    Meteo

    Previsioni del Tempo