\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)

Martedì 3 dicembre 2019 ricorre la giornata internazionale delle persone con disabilità; l’associazione "Abilmente Insieme Onlus Galatina", per l'occasione, ha promosso tre borse di studio per la scuola elementare, media e superiore allo scopo di sensibilizzare tutti alle problematiche relative la disabilità e all'abbattimento delle barriere architettoniche.

Il tema del concorso è "AIUTAMI A REALIZZARE UN SOGNO"; i ragazzi che hanno partecipato si sono impegnati a realizzare progetti singolari per aiutare persone con disabilità ad una migliore integrazione nella società nella autonomia più adeguata.

Martedì ci sarà la proclamazione dei vincitori scelti da una commissione tecnica presso la sala convegni del liceo Artistico di Galatina in via P. Colonna.

Marra Lucia Sandra

 
Di Redazione (del 29/11/2019 @ 22:54:26, in Comunicato Stampa, linkato 138 volte)

Nell’udienza al Tar di Lecce del 27 novembre scorso la discussione del ricorso a difesa dell’Ospedale di Galatina è stata rinviata al 6 maggio 2020. Un rinvio necessario a rendere attuale il dibattimento alla luce del nuovo Regolamento ospedaliero varato dalla Regione Puglia a settembre e che abbiamo voluto impugnare visto che il nostro diritto alla salute, alla luce dei nuovi provvedimenti, continua a non essere tutelato. 

Quello che fa indignare ancora di più è il fatto che Regione e Asl di Lecce continuano a produrre documenti che attestano le buone performance dell’Ospedale e nonostante ciò lo hanno svuotato di discipline essenziali quali Cardiologia, Chirurgia, Ortopedia, Gastroenterologia e Pneumologia. Uno scippo a tutto campo che non ha tenuto conto neppure delle previsioni del Dm 70 del 2015 che negli ospedali di base, tale è classificato Galatina, prevedono una dotazione minima di reparti tra cui ortopedia e chirurgia.

Continuerò a battermi per l’ospedale, visto che chi dovrebbe farlo rimane inerte e non mi riferisco solo all’amministrazione comunale che pure manifesta un silenzio assordante, ma a tutti i consiglieri regionali e ai parlamentari (con riferimento specifico a quelli di opposizione) che non hanno firmato il ricorso sottoscritto da centinaia di cittadini e non hanno assunto nessuna iniziativa significativa limitandosi a passerelle da campagna elettorale.

Assisto a politiche sanitarie con due pesi e due misure: Galatina perde Cardiologia e  Pneumologia, Geriatria, ma a Copertino e Casarano vengono lasciati sia la Cardiologia che la Geriatria. In più è stata fatta la forzatura di lasciare Neurologia e Rianimazione a Casarano, mentre a Galatina non si permette di avere reparti che hanno funzionato benissimo e servono visto che la  rete ospedaliera è carente di posti letto per quelle discipline tant’è che è quotidiano il ricorso all’extralocazione dei pazienti.

 
Di Redazione (del 29/11/2019 @ 22:42:01, in Comunicato Stampa, linkato 110 volte)

È già tempo di festa in Corso Giuseppina del Ponte a Galatina. Plant 008 e Polline d’Amore  organizzano, infatti, la seconda edizione di Natale in Corso G. del Ponte domenica Primo Dicembre. Numerosissime le attrazioni e i divertimenti per grandi e piccini. La giornata all’insegna del divertimento inizia alle ore 16 con gli spettacoli per i bambini: il Fachiro mangia fuoco, un laboratorio Circo Tabarin, un dolce pony da cavalcare e lo spettacolo di Giocoleria comica terranno i nostri piccoli con lo sguardo e il cuore in un’unica direzione, quella degli artisti. Dalle 18.30 sarà il momento di Roberto Lezzi e il suo dj set. Ancora musica live alle 20.30 con gli Avvocati Divorzisti e il loro bagaglio di simpatia, buona musica e carica rock. Il tutto, ovviamente, condito da buon cibo: lo Speciale Street Food avvolgerà i galatinesi e gli ospiti provenienti dalle città del Salento. Prodotti tipici, buon vino e dolci per completare la serata nel migliore dei modi.

 
Di Redazione (del 27/11/2019 @ 18:50:16, in Comunicato Stampa, linkato 188 volte)

Il Consiglio comunale della Città di Galatina ha approvato il Piano comunale per il Diritto allo Studio in merito all’annualità 2020. La relazione, presentata dall’Assessore alle Politiche Educative Cristina Dettù, mostra in maniera puntuale le linee programmatiche e di indirizzo della politica scolastica del Comune per l’anno 2020.

Il Piano comunale per il diritto allo studio non è solo un atto tecnico ma si tratta di un vero e proprio atto politico. Da un lato, infatti, inquadra tutti i risultati ottenuti e il lavoro svolto nell’ambito della pubblica istruzione; dall’altro, rappresenta uno strumento di programmazione non solo per l’anno 2020 ma anche a lungo termine.

Il Piano si compone di molteplici argomenti, dalla informatizzazione delle procedure di iscrizione al servizio di refezione scolastica al trasporto degli studenti per visite didattiche, dall’acquisto di arredi per le scuole sino al contributo fornito a quelle paritarie. Un documento che racchiude l’intero universo scolastico del territorio di Galatina e che quest’anno si arricchisce della programmazione delle politiche educative e di istruzione in favore dei bambini da zero a sei anni.

Tra i punti di maggiore attenzione sicuramente emerge l’informatizzazione delle procedure per l’iscrizione al servizio di refezione scolastica mediante registrazione al portale dell’Ente e compilazione di un modello informatico completamente rivisto e semplificato. Se dal monitoraggio dei dati relativi degli anni scolastici 2017/2018 e 2018/2019 risulta una percentuale di istanze on line pari al 23,93% sul totale degli iscritti, ad oggi, con riferimento all’anno scolastico 2019/2020, si rileva una percentuale delle iscrizioni on line pari al 30% circa sul totale degli iscritti. “Un risultato importante che fa ben sperare nonostante ci sia molto altro da fare –dichiara l’Assessore alle Politiche Educative Cristina Dettù – L’informatizzazione delle procedure si pone anche in stretta correlazione con un altro obiettivo del Piano per il Diritto allo Studio, ovvero l’imminente entrata in funzione di un’app progettata per la prenotazione dei pasti, attraverso la quale il genitore (e non più la Scuola) provvederà a segnalare direttamente la presenza quotidiana del proprio figlio e gli eventuali bisogni speciali legati allo stato di salute del giorno. L’App in argomento consentirà anche di ridurre sensibilmente il margine di errore nelle segnalazioni delle presenze e di assicurare un servizio mensa più efficiente”.

 
Di Redazione (del 27/11/2019 @ 18:45:11, in Comunicato Stampa, linkato 126 volte)

Il Comune di Galatina, l’Assessorato alle Pari Opportunità e la Commissione Pari Opportunità organizzano per sabato 30 novembre “IO CI SONO – Una voce in più, per non fare finta di niente” in occasione delle manifestazioni in concomitanza con la Giornata contro la violenza sulle donne. Per maltempo, l’iniziativa, organizzata con supporto di associazioni, scuole e attività commerciale, è stata rinviata a sabato 30 e avrà il seguente programma:

ore 17 – Raduno in Piazza San Pietro. Saluti istituzionali e riflessioni;

ore 17.30 – Partenza del corteo con percorso nel centro storico e soste, per testimonianze e riflessioni sul tema (Piazza Galluccio, Piazzetta Orsini, Piazzetta Cavoti);

ore 18.30 – Rientro in Piazza San Pietro per le riflessioni conclusive.

Ufficio Stampa - Marcello Amante

 
Di Redazione (del 25/11/2019 @ 21:22:42, in Comunicato Stampa, linkato 152 volte)

La Showy Boys Galatina intasca tre punti dalla vittoria sul campo del Volley Leporano. Finisce 3-1 per i bianco-verdi di mister Nuzzo dopo un match giocato decisamente al di sotto delle aspettative e con un approccio alla gara non dei migliori.

Dall’altra parte del campo un giovane Leporano, composto da atleti del vivaio, così come la squadra galatinese. I primi due set si chiudono in maniera piuttosto agevole con i parziali di 16-25 e 13-25 e con il tecnico galatinese che dà spazio a tutti i suoi effettivi. Non è però una bella gara, troppi errori in entrambi i campi. Nel terzo set, sono i ragazzi tarantini ad approfittare della situazione di difficoltà dei bianco-verdi. Trascinato dall’entusiasmo e dai suoi tifosi, il Leporano, punto dopo punto, arriva ad aggiudicarsi il game per 25-16. I padroni di casa credono in un risultato positivo anche perché il quarto parziale si gioca in equilibrio. La Showy Boys, ancora fallosa nei fondamentali e sempre poco concentrata, deve attendere il finale del set per mettere a terra i palloni della vittoria (22-25).

 
Di Redazione (del 25/11/2019 @ 21:18:00, in Comunicato Stampa, linkato 150 volte)

La fotografia della gara è racchiusa nell’esultanza di fine gara, quando il sestetto tarantino e la panchina tutta si sono portati verso i tifosi in tribuna a raccogliere gli applausi. Sintomo di uno scampato pericolo che mai alla viglia avrebbe turbato il sonno a mister Marasciulli, classificando la partita con i salentini più o meno una formalità.

Lo diceva la classifica per entrambe le squadre, lo ribadiva un roster (quello tarantino) costruito per primeggiare con Taviano e Modugno, le società più accreditate per i play off.

Così non è stato, nonostante un avvio iniziale in cui il gruppo di mister Dicillo è rimasto sulle gambe, grippato, quasi sperduto, concedendo tutto ai grottagliesi.

Amato e Taurisano sono andati a nozze: il vantaggio ospite è diventato incolmabile ed è stato subito un set a zero per gli ospiti(16-25) .

Musica diversa nella seconda frazione: prendono animo i padroni di casa che chiamano ripetutamente alla conclusione l’opposto Persichino e il giovanissimo De Matteis. Si prendono le misure su Strada e Labbate, il muro sul posto quattro avversario intercetta numerosi palloni per le ricostruzioni positive di Giannotta. Il conteggio dei set torna in parità 1-1  col punteggio di 25-18.

 

Di seguito le due interrogazioni:

 

 

Oggetto:  operatività del Centro di Salute Mentale - Centro Diurno

 

PREMESSO CHE: 

 

-Con la nota ASL dell’11 Ottobre 2019 era stata stabilita la sospensione temporanea delle attività presso l’attuale sede del Centro di salute Mentale – Centro Diurno sito in via P. Siciliani n.8 e lo spostamento del personale sanitario e degli operatori presso il Centro di Salute Mentale di Nardò;


- La stessa nota stabiliva inoltre che gli operatori esperti  assegnati presso il Centro Diurno di Galatina avrebbero svolto la propria attività presso il Centro Diurno di Nardò e/o Lecce;


-La ragione di questo provvedimento risiede nelle perizie effettuate dai vigili del Fuoco che, in una propria nota richiamata dalla stessa ASL, hanno stabilito come la struttura sita in Via Siciliani n.8 risulti priva di autorizzazione antincendio oltre a presentare condizioni non accettabili dal punto di vista della sicurezza, in particolare per quel che riguarda i percorsi di uscita dal primo piano;


-Con una successiva nota ASL del 16 Ottobre 2019 è stato definito il trasferimento temporaneo del CSM presso la sede di Via Roma, ubicata al piano terra della palazzina uffici del P.O. Santa Caterina Novella;


-La palazzina ed i locali dell’Ospedale Santa Caterina Novella che ospitano attualmente il CSM non sono idonei allo svolgimento delle prestazioni necessarie al tipo di assistenza richiesta;


-Questa soluzione tampone dà solo l’illusione di aver risolto il problema e le precarie condizioni in cui si opera non scongiurano del tutto il rischio di un trasferimento definitivo del CSM nella città di Nardò;


-Il Centro Diurno a tutt’oggi è senza sede provocando un continuo spostamento sul territorio da parte degli operatori che sono in attesa di un sede temporanea;

 

CONSIDERATO CHE

-La sospensione delle attività del CSM di Galatina con conseguente spostamento delle funzioni a quello di Nardò, metterebbe in ginocchio ed umilierebbe ulteriormente la nostra città oltre a negare servizi e assistenza a particolari categorie di pazienti;


-Il CSM di Galatina serve un bacino di utenza di circa 4.000 utenti ed offre, tra le altre cose, visite psichiatriche con ingresso diretto e senza alcun onere relativo al ticket da pagare, rinnovo patenti di guida, idoneità psichica per concorsi, psicoterapia individuale  e/o di coppia,  idoneità psichica per adozioni internazionali, certificazioni per invalidità;


-Il CSM è anche sede di un Centro Diurno dove circa 20 pazienti frequentano tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 12.30, attività come laboratori di arte, musica, sport con il supporto e l’assistenza di operatori sanitari del settore

tanto premesso si interroga IL SINDACO

-Per sapere se e quali provvedimenti concreti intenderà adottare per evitare di perdere il CSM a vantaggio di Nardò.

 

************************************************************

Oggetto: riqualificazione Palazzo della Cultura

 

 
Di Redazione (del 25/11/2019 @ 14:05:07, in Comunicato Stampa, linkato 147 volte)

Una serata di riflessione e spettacolo in occasione della "giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne".
La dott.sa Paola Gabrieli, responsabile del Cav (centro anti violenza) di Galatina, porterà la sua testimonianza da operatore sul territorio riguardo ad un problema tristemente dilagante e molto diffuso.
A seguire, lo spettacolo “Udrete il pianto e la mia doglia eterna” col quale l'ensemble Concentus intende proporre un percorso di musica e letture riferite a questo tema doloroso che ha attraversato tutte le epoche e le culture.
Verrà portato in scena il racconto di alcune storie di donne del passato molto note, che hanno subìto la violenza maschile in nome di “valori” o presunti diritti quali l'onore, lo “ius corrigendi”, la potestà paterna o maritale in un viaggio musicale e letterario che partirà dal medioevo per arrivare ai nostri giorni.

Deborah De Blasi: voce recitante
Vania Palumbo: Canto
Pier Paolo Del Prete: Violino
Maurizio Ria: Viola da gamba
Angelo Gillo: Chitarra spagnola

START ore 19.30

 

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< dicembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Meteo

Previsioni del Tempo