\\ Home Page : Articolo
Lettera aperta ai cittadini di Galatina, Noha, Collemeto e Santa Barbara
Di Redazione (del 03/04/2017 @ 18:09:00, in Comunicato Stampa, linkato 1648 volte)

Gli atti amministrativi sono noiosi da leggere e le notizie, buone o cattive, si trovano dopo i vari “visto”, “considerato” e tutte le varie diciture che la burocrazia utilizza per i suoi documenti. Non fa eccezione l’aumento della tassa sui rifiuti, ma per noi cittadini parla chiaro la voce relativa al costo di conferimento in discarica che, per il 2017, è stata determinata in 135 euro a tonnellata più Iva. Ognuno di noi comprende perfettamente cosa significherà per la bolletta che andremo a pagare prossimamente: un aumento che potrebbe essere anche superiore al 25 per cento.

Corro una competizione elettorale come candidato sindaco e normalmente chi fa la mia parte mette in evidenza gli errori commessi da chi ha governato nella legislatura conclusa. Non è una logica che mi appartiene. La mia formazione professionale, ma anche etica, mi porta a guardare avanti. Sono abituato ad analizzare un problema e a trovare soluzioni per risolverlo, non a perdermi in chiacchiere. Questo faccio ogni giorno, in famiglia come in azienda, ma qui non si può semplicemente dire, vado avanti. Chi ha gestito per conto di noi cittadini deve dare conto dei disastri che ha combinato. Parlo dei disastri reali, non di quelli ipotizzati o immaginati per attaccare pretestuosamente l’avversario politico. Hanno un nome e cognome le responsabilità.

Le linee di indirizzo del nuovo Piano economico-finanziario della Tari 2017 spiegano le ragioni dell’aumento del costo di conferimento. Le vicende sono complesse e sono passate dalle aule di giustizia perché il gestore dell’impianto di Cdr di Cavallino ha chiesto l’adeguamento della tariffa a partire dal 2010. Cari cittadini e care cittadine, su questo argomento ha fatto pasticci la Regione, ma anche l’amministrazione Pd che ha governato per quasi cinque anni Galatina e non ha mostrato la dovuta attenzione e la necessaria lungimiranza. Ci sono state amministrazioni che, proprio in vista del contenzioso che il gestore dell’impianto di Cdr a Cavallino aveva aperto sul costo di conferimento, hanno gradualmente aumentato la tariffa per non ritrovarsi nella situazione in cui ora ci troviamo noi a Galatina, costretti a un aumento insopportabile della tassazione.

E non è mancato solo questo. La politica è stata incapace di governare i processi, per questo oggi il Comune invia a Equitalia la richiesta di riscossione di oltre un milione di euro di tributi non versati (anche se ritengo che dovrebbe esserci una maggiore trasparenza per capire a quali anni si riferiscono e se sono ancora esigibili). Non c’è stato il dovuto controllo e chi ha governato dovrebbe spiegare alla città perché gli è accaduto di “distrarsi”; non sono state fatte politiche per aprire gli ecocentri (quello realizzato alle spalle della Fiera e desolatamente chiuso); l’allora sindaco di Galatina era presidente dell’Aro 5 che poi è stato commissariato nel giugno 2015, per inerzia.

Credetemi, trovo tutto questo insopportabile. Noi, se governeremo la città, apriremo gli ecocentri e attueremo una politica sulla raccolta differenziata guardando anche all’incentivazione del riciclo che farebbe bene all’ambiente e potrebbe essere un’occasione di lavoro per chi ha buone idee in questo particolare settore. Ma ci preoccuperemo anche di chi non ha la possibilità economica per pagare la Tari costituendo un fondo sociale specifico. Non mi stancherò mai di dirlo: rimbocchiamoci le maniche.

Ufficio stampa del candidato sindaco Giampiero de Pascalis

 

Commenti

  1. # 1 Di  monnezza (inviato il 04/04/2017 @ 09:03:33)

    Se l'ammonnezza e la tassa da lei prodotta salira', chi le paghera'sempre queste tasse?
    I soliti cog.....oppure sara'una cosa distribuita come si deve?
    Se l'ammonnezza avra'un suo decorso,in un farnagiroso processo,innovativo-tecnologico potra'essere produttivo cio'?
    Perche'il COMMISSARIO-PREFETTIZZIO e suo sub,non convoca un tavolo-tecnico per la cittadinanza e dica,le ragioni dell'aumento della tassa sui rifiuti?
    Perche'stiamo,mese aprile.
    Chiudere,un centro-storico franacamente mi sembra,pochino come idee intentate per queste terre.
    Ma,se invece si fa un discorso tipo: mettete centro-storico negozi e poi, le tasse comunali,le pagherete dopo 5 anni,anche con le dovute previsioni,di riuscita benevola non sarebbe un'altro paio di mani.Invece il nulla,chiusura strade si,centro...ma se si appartano altre novita'riqualificazione palazzi,con interventi mirati, segnaletica stradale verticale/orizzontale.
    Noi,abbiamo chiaramente creato i presupposti,per un futuro a 365° una Ostuni del Salento,un'Alberobello da cartolina.Ma se,mi fai cio'commissario-prefettizio e sub...riduci il paese Galatina e frazioni, a far strizzare gl'occhi i cittadini/e ad altri ambiti comunali come Specchia, come Miggiano, Coriglaino d'Otr..paesi delle a Grecia salentina.Non andando,incontro alle esigenze commissario-prefettizio e sub..alle istanze della popolazioni delle sue problematiche,che sono evidentissimi,voi...tu chiudete un muro.
    Ho,visto ad esempio il paese del commissario Aversa proliferare di parcheggiatori abusi...e questo poi,dovrebbe o potrebbe insorgere in questo lembo,di terra ancora...per fortuna a quei livelli...territoriali?Noi siamo salentini/e radici PROFONDISSIME e credo proprio senza dire,niente d'intentato NOBILISSIME,cerchiamo di riflettere e venire a capo,di questa maldestra situazione,imbarazzatissima... : - (

Lascia un messaggio

Testo (max 2000 caratteri)

Smile arrabbiato Smile assonnato Smile bacio Smile diavolo Smile linguaccia Smile morto Smile occhiali Smile occhiolino Smile risatona Smile sorriso Smile timido Smile triste


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< maggio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
13
16
22
23
24
26
27
28
29
30
31
             

Meteo

Previsioni del Tempo