Attingendo dai fondi messi a disposizione per interventi che riguardano “il ripristino di opere pubbliche o di pubblico interesse danneggiate da calamità naturali” e la “realizzazione e manutenzione di opere pubbliche e di pubblico interesse”, la Regione Puglia ha messo a disposizione 13.957.336,98 € da destinare ad interventi di manutenzione e adeguamento del manto stradale dei comuni.

Considerando le condizioni indegne e disastrose in cui versa il manto stradale di Galatina, Noha, Collemeto e Santa Barbara sarebbe stato vitale poter beneficiare di questi finanziamenti per restituire decoro alle nostre strade sempre più indecenti e pericolose.

E’ innegabile ormai come la manutenzione delle strade sia una priorità per qualsiasi comune, come anche il fatto che le risorse economiche a disposizione non siano sufficienti a garantirne l’adeguamento e la sistemazione.

Fatta eccezione per la chiusura delle buche o per il rifacimento di porzioni di carreggiata non è stato elaborato nessun piano serio di ripristino del manto stradale e molti dei lavori svolti sono stati realizzati grazie alle risorse che il bilancio comunale vincola a questo scopo. Di programmi, volontà e strategie politiche finalizzate a riqualificare il manto stradale nel suo complesso c’è poco o nulla.

A questo punto, considerata l’ennesima assenza della nostra città da questo finanziamento che avrebbe permesso di riqualificare diverse arterie comunali, è d’obbligo che qualcuno o qualcosa venga messo in discussione.

 
Di Redazione (del 03/12/2019 @ 19:39:29, in Comunicato Stampa, linkato 199 volte)

Una brutta prestazione quella dei ragazzi di mister Dicillo che, al cospetto di un avversario abbordabile, fanno dimenticare quanto di buono avevano espresso una settimana prima contro il forte sestetto del Grottaglie.

Una comparazione tra le due avversarie (Grottaglie e Ruffano), sul piano squisitamente tecnico, fa pendere la bilancia a favore della S.B.V. nello scontro tra salentine, sempre che il livello della prestazione non degradi; ma così non è stato.

L’approccio è timoroso, le conclusioni risentono di questa condizione ed è difficile superare il muro avversario. Di contro gli attaccanti locali trovano colpi efficaci: un D’Amato prolifico e una progressione nel punteggio sempre più ampia (11-7,18-12,21-13) condanna una fiacca SBV a cedere il set.

Nella seconda frazione continua il momento negativo degli attaccanti galatinesi, privi dell’infortunato De Matteis, che soffrono la ricezione negativa: trovano muri ed errori, ed allora mister Dicillo opera le prime sostituzioni: sul 13-9 richiama Lerario in panchina e lo sostituisce con Guarini, subito dopo è Battistoni a rilevare Pepe. I distacchi si mantengono costanti : 17-13, 21-16,  poi una fiammata SBV con Guarini che riesce a capitalizzare i suoi colpi con mani e fuori ed una difesa che non molla realizzano il 24-23.

E’ un errore arbitrale che assegna il 25 punto a Bisanti e soci valutando un limpido salvataggio in tuffo di De Lorentis come avvenuto tocco del pallone sul terreno. Proteste al limite della platealità ma decisione arbitrale irrevocabile. Due set a zero per Ruffano.

 
Di Redazione (del 03/12/2019 @ 19:35:13, in Comunicato Stampa, linkato 196 volte)

Una Showy Boys cinica quella che, nella quinta giornata del campionato regionale di serie D, ha conquistato i tre punti contro il Volley Calimera Bcc Leverano. E’ bastata appena un’ora di gioco ai ragazzi di mister Nuzzo per festeggiare la vittoria al cospetto di una bellissima cornice di pubblico.

Dopo l’ultima partita casalinga contro il Frascolla Taranto, anche nel match con il Calimera, i tifosi e gli appassionati bianco-verdi hanno risposto all’invito della società e della squadra riempiendo le gradinate del Palazzetto dello Sport “Fernando Panico”.

Partita tutta in discesa per i galatinesi che, senza intoppi, chiudono i set con il punteggio di 25-15, 25-14 e 25-18.

Il calore del pubblico ha trascinato i giovani della Showy Boys verso un successo che vale ancora il primo posto in classifica (15 punti), in attesa di affrontare le squadre favorite del torneo, già ad iniziare da Domenica 8 dicembre quando i bianco-verdi saranno ospiti del Volley Alezio.

“In questa prima parte del torneo è importante mettere da parte quanti più punti possibile e fare tesoro di queste vittorie che fanno morale e sono di incoraggiamento per i nostri giovani – dichiara il tecnico Gianluca Nuzzo – da questo momento saremo chiamati a delle sfide molto impegnative in cui la squadra dovrà rispondere al massimo delle potenzialità e lottare con tutte le sue energie”.

 

Martedì 3 dicembre 2019 ricorre la giornata internazionale delle persone con disabilità; l’associazione "Abilmente Insieme Onlus Galatina", per l'occasione, ha promosso tre borse di studio per la scuola elementare, media e superiore allo scopo di sensibilizzare tutti alle problematiche relative la disabilità e all'abbattimento delle barriere architettoniche.

Il tema del concorso è "AIUTAMI A REALIZZARE UN SOGNO"; i ragazzi che hanno partecipato si sono impegnati a realizzare progetti singolari per aiutare persone con disabilità ad una migliore integrazione nella società nella autonomia più adeguata.

Martedì ci sarà la proclamazione dei vincitori scelti da una commissione tecnica presso la sala convegni del liceo Artistico di Galatina in via P. Colonna.

Marra Lucia Sandra

 
Di Redazione (del 29/11/2019 @ 22:54:26, in Comunicato Stampa, linkato 264 volte)

Nell’udienza al Tar di Lecce del 27 novembre scorso la discussione del ricorso a difesa dell’Ospedale di Galatina è stata rinviata al 6 maggio 2020. Un rinvio necessario a rendere attuale il dibattimento alla luce del nuovo Regolamento ospedaliero varato dalla Regione Puglia a settembre e che abbiamo voluto impugnare visto che il nostro diritto alla salute, alla luce dei nuovi provvedimenti, continua a non essere tutelato. 

Quello che fa indignare ancora di più è il fatto che Regione e Asl di Lecce continuano a produrre documenti che attestano le buone performance dell’Ospedale e nonostante ciò lo hanno svuotato di discipline essenziali quali Cardiologia, Chirurgia, Ortopedia, Gastroenterologia e Pneumologia. Uno scippo a tutto campo che non ha tenuto conto neppure delle previsioni del Dm 70 del 2015 che negli ospedali di base, tale è classificato Galatina, prevedono una dotazione minima di reparti tra cui ortopedia e chirurgia.

Continuerò a battermi per l’ospedale, visto che chi dovrebbe farlo rimane inerte e non mi riferisco solo all’amministrazione comunale che pure manifesta un silenzio assordante, ma a tutti i consiglieri regionali e ai parlamentari (con riferimento specifico a quelli di opposizione) che non hanno firmato il ricorso sottoscritto da centinaia di cittadini e non hanno assunto nessuna iniziativa significativa limitandosi a passerelle da campagna elettorale.

Assisto a politiche sanitarie con due pesi e due misure: Galatina perde Cardiologia e  Pneumologia, Geriatria, ma a Copertino e Casarano vengono lasciati sia la Cardiologia che la Geriatria. In più è stata fatta la forzatura di lasciare Neurologia e Rianimazione a Casarano, mentre a Galatina non si permette di avere reparti che hanno funzionato benissimo e servono visto che la  rete ospedaliera è carente di posti letto per quelle discipline tant’è che è quotidiano il ricorso all’extralocazione dei pazienti.

 
Di Redazione (del 29/11/2019 @ 22:42:01, in Comunicato Stampa, linkato 221 volte)

È già tempo di festa in Corso Giuseppina del Ponte a Galatina. Plant 008 e Polline d’Amore  organizzano, infatti, la seconda edizione di Natale in Corso G. del Ponte domenica Primo Dicembre. Numerosissime le attrazioni e i divertimenti per grandi e piccini. La giornata all’insegna del divertimento inizia alle ore 16 con gli spettacoli per i bambini: il Fachiro mangia fuoco, un laboratorio Circo Tabarin, un dolce pony da cavalcare e lo spettacolo di Giocoleria comica terranno i nostri piccoli con lo sguardo e il cuore in un’unica direzione, quella degli artisti. Dalle 18.30 sarà il momento di Roberto Lezzi e il suo dj set. Ancora musica live alle 20.30 con gli Avvocati Divorzisti e il loro bagaglio di simpatia, buona musica e carica rock. Il tutto, ovviamente, condito da buon cibo: lo Speciale Street Food avvolgerà i galatinesi e gli ospiti provenienti dalle città del Salento. Prodotti tipici, buon vino e dolci per completare la serata nel migliore dei modi.

 
Di Redazione (del 27/11/2019 @ 18:50:16, in Comunicato Stampa, linkato 296 volte)

Il Consiglio comunale della Città di Galatina ha approvato il Piano comunale per il Diritto allo Studio in merito all’annualità 2020. La relazione, presentata dall’Assessore alle Politiche Educative Cristina Dettù, mostra in maniera puntuale le linee programmatiche e di indirizzo della politica scolastica del Comune per l’anno 2020.

Il Piano comunale per il diritto allo studio non è solo un atto tecnico ma si tratta di un vero e proprio atto politico. Da un lato, infatti, inquadra tutti i risultati ottenuti e il lavoro svolto nell’ambito della pubblica istruzione; dall’altro, rappresenta uno strumento di programmazione non solo per l’anno 2020 ma anche a lungo termine.

Il Piano si compone di molteplici argomenti, dalla informatizzazione delle procedure di iscrizione al servizio di refezione scolastica al trasporto degli studenti per visite didattiche, dall’acquisto di arredi per le scuole sino al contributo fornito a quelle paritarie. Un documento che racchiude l’intero universo scolastico del territorio di Galatina e che quest’anno si arricchisce della programmazione delle politiche educative e di istruzione in favore dei bambini da zero a sei anni.

Tra i punti di maggiore attenzione sicuramente emerge l’informatizzazione delle procedure per l’iscrizione al servizio di refezione scolastica mediante registrazione al portale dell’Ente e compilazione di un modello informatico completamente rivisto e semplificato. Se dal monitoraggio dei dati relativi degli anni scolastici 2017/2018 e 2018/2019 risulta una percentuale di istanze on line pari al 23,93% sul totale degli iscritti, ad oggi, con riferimento all’anno scolastico 2019/2020, si rileva una percentuale delle iscrizioni on line pari al 30% circa sul totale degli iscritti. “Un risultato importante che fa ben sperare nonostante ci sia molto altro da fare –dichiara l’Assessore alle Politiche Educative Cristina Dettù – L’informatizzazione delle procedure si pone anche in stretta correlazione con un altro obiettivo del Piano per il Diritto allo Studio, ovvero l’imminente entrata in funzione di un’app progettata per la prenotazione dei pasti, attraverso la quale il genitore (e non più la Scuola) provvederà a segnalare direttamente la presenza quotidiana del proprio figlio e gli eventuali bisogni speciali legati allo stato di salute del giorno. L’App in argomento consentirà anche di ridurre sensibilmente il margine di errore nelle segnalazioni delle presenze e di assicurare un servizio mensa più efficiente”.

 
Di Redazione (del 27/11/2019 @ 18:45:11, in Comunicato Stampa, linkato 275 volte)

Il Comune di Galatina, l’Assessorato alle Pari Opportunità e la Commissione Pari Opportunità organizzano per sabato 30 novembre “IO CI SONO – Una voce in più, per non fare finta di niente” in occasione delle manifestazioni in concomitanza con la Giornata contro la violenza sulle donne. Per maltempo, l’iniziativa, organizzata con supporto di associazioni, scuole e attività commerciale, è stata rinviata a sabato 30 e avrà il seguente programma:

ore 17 – Raduno in Piazza San Pietro. Saluti istituzionali e riflessioni;

ore 17.30 – Partenza del corteo con percorso nel centro storico e soste, per testimonianze e riflessioni sul tema (Piazza Galluccio, Piazzetta Orsini, Piazzetta Cavoti);

ore 18.30 – Rientro in Piazza San Pietro per le riflessioni conclusive.

Ufficio Stampa - Marcello Amante

 
Di Redazione (del 25/11/2019 @ 21:22:42, in Comunicato Stampa, linkato 269 volte)

La Showy Boys Galatina intasca tre punti dalla vittoria sul campo del Volley Leporano. Finisce 3-1 per i bianco-verdi di mister Nuzzo dopo un match giocato decisamente al di sotto delle aspettative e con un approccio alla gara non dei migliori.

Dall’altra parte del campo un giovane Leporano, composto da atleti del vivaio, così come la squadra galatinese. I primi due set si chiudono in maniera piuttosto agevole con i parziali di 16-25 e 13-25 e con il tecnico galatinese che dà spazio a tutti i suoi effettivi. Non è però una bella gara, troppi errori in entrambi i campi. Nel terzo set, sono i ragazzi tarantini ad approfittare della situazione di difficoltà dei bianco-verdi. Trascinato dall’entusiasmo e dai suoi tifosi, il Leporano, punto dopo punto, arriva ad aggiudicarsi il game per 25-16. I padroni di casa credono in un risultato positivo anche perché il quarto parziale si gioca in equilibrio. La Showy Boys, ancora fallosa nei fondamentali e sempre poco concentrata, deve attendere il finale del set per mettere a terra i palloni della vittoria (22-25).

 

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< febbraio 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
     
1
2
3
4
5
6
7
8
9
15
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
 
             

Meteo

Previsioni del Tempo