\\ Home Page : Articolo
Zona industriale nel degrado e la politica pensa solo alle poltrone
Di Redazione (del 10/02/2020 @ 18:45:52, in Comunicato Stampa, linkato 169 volte)

La zona industriale di Galatina-Soleto versa in uno stato di degrado non più tollerabile. Nonostante nel 2014 il Consorzio Asi abbia avuto un finanziamento di circa 2,5 milioni per la pubblica illuminazione e la videosorveglianza, nell’intera zona regna un abbandono totale. I  marciapiedi sono ricchi di erbacce, i cordoni stradali realizzati in totale assenza della sottofondazione, non è mai stato ripristinato il traccino eseguito per realizzare la pubblica illuminazione, i corpi illuminanti sono spenti e danneggiati, smontati da molti mesi per essere  riparati senza che ancora se ne vedano i risultati.

Il Consorzio Asi ha chiesto e chiede alle imprese un contributo straordinario per le infrastrutture presenti e per la loro manutenzione. Ogni anno il Consorzio chiede ai comuni di Soleto e Galatina un contributo per le manutenzioni. In considerazione dello stato in cui versa la zona industriale, invito i sindaci di Soleto e Galatina a verificare lo stato dei luoghi e, in caso di inadempienza dell’ente, contestare le manchevolezze e – contestualmente – sospendere i pagamenti.

I primi di gennaio il Consorzio Asi ha bandito il concorso per direttore generale: continuano a preoccuparsi delle poltrone, ma non di fare funzionare i servizi. In più mi chiedo a cosa serva questa ulteriore figura visto che nell’organico del Consorzio ci sono le figure dirigenziali idonee a svolgere tale incarico. La politica, di ieri e di oggi, non può continuare a utilizzare gli enti pubblici per piazzare chi è uscito di scena: non siamo più disposti a subire le conseguenze di questo modo di gestire la cosa pubblica.

Mi auguro che gli uffici giudiziari competenti accertino se vi siano comportamenti dolosi o colpevoli da parte del Consorzio, soprattutto per la videosorveglianza visto che il malfunzionamento impedisce alle forze dell’ordine di avere questo supporto per identificare i colpevoli di furti o altro tipo di reati. Il tutto per individuare le eventuali responsabilità.

 

 

Il consigliere di opposizione della Lista De Pascalis

Giampiero De Pascalis

 

Commenti

Nessun commento trovato.

Lascia un messaggio

Testo (max 2000 caratteri)

Smile arrabbiato Smile assonnato Smile bacio Smile diavolo Smile linguaccia Smile morto Smile occhiali Smile occhiolino Smile risatona Smile sorriso Smile timido Smile triste


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

"Salviamo gli Ulivi Secolari"...

Categorie News


Catalogati per mese:


Gli interventi più cliccati

Sondaggi


Info


Quanti siamo

Ci sono  persone collegate

Seguici sui Canali di

facebook Twitter YouTube Google Buzz

NOHINONDAZIONI

Calendario

< aprile 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
  
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
     
             

Meteo

Previsioni del Tempo